!css

Société Générale Private Banking rafforza il suo dispositivo dedicato alla clientela russa

Société Générale Private Banking rafforza i suoi team dedicati alla clientela russa più selezionata mediante il reclutamento di 8 nuovi consulenti privati e la creazione di un dipartimento “Clientela russa” a Zurigo. Questo nuovo team andrà a rafforzare il dispositivo globale della banca privata al fine di rispondere sempre al meglio alle esigenze specifiche di questa clientela in tutto il mondo.

I team di consulenza di Société Générale Private Banking contano ora 28 collaboratori dedicati esclusivamente a questa linea di clienti, ripartiti fra gli uffici di Ginevra e di Zurigo.

A Zurigo il nuovo team è composto da Avy Burstin e Yuri Smelyanskiy, nominati rispettivamente Direttore e Vicedirettore del dipartimento “Clientela russa” e dai consulenti privati Natalya Clemen, Iryna Semenets, Giancarlo Antonucci e Christopher Delsman.

A Ginevra, 2 nuovi consulenti privati hanno rafforzato il dipartimento “Clientela russa” trattasi di Victoria Arsene-Calugaru e Dmitriy Luzanov.

Questi team rispondono a Jean-Gabriel Arqueros, Direttore della linea Clientela russa basata a Ginevra, incaricata del coordinamento internazionale dell’offerta di servizi dedicata a questa clientela.

Société Générale Private Banking propone delle soluzioni di gestione patrimoniale che rispondono ai bisogni internazionali di una clientela russa esigente attraverso l’organizzazione trasversale della sua offerta di prodotti e servizi. La Linea Clientela russa dispone di team di consulenti privati a Ginevra, Zurigo, Londra, Monaco e Singapore.

Il reclutamento di professionisti altamente qualificati contribuisce agli obiettivi di crescita e di sviluppo di Société Générale Private Banking e testimonia la costante ricerca di una qualità di servizi di alto livello per tutti i suoi clienti.

Avy Burstin, 38 anni, inizia la sua carriera nel 1997 come gestore presso la Republic National Bank of New York (sede di Londra) per la clientela dell’Europa centrale e dell’Est. Dal 1998 al 2004 ricopre diverse funzioni presso Kredietbank (Lussemburgo) prima di divenire Team Leader presso il dipartimento dedicato all’Institutional Asset Management.

Dal 2004 lavorava per UBS Wealth Management a Zurigo, dove ha ricoperto la carica di Direttore per la clientela russa e dell’Asia centrale, e quindi di direttore esecutivo. Nel 2010, si unisce a Société Générale Private Banking per sviluppare le attività di gestione patrimoniale proposte dalla banca privata alla clientela russa.

Avy Burstin, diplomato presso l’Institut d’Etudes Politiques di Strasburgo, è titolare di un master della London School of Economics e di un Executive MBA in finanza della Chicago Graduate School of Business. È inoltre un Chartered Financial Analyst (CFA).